“O’Connell: per pmi il digitale è strategico per competere”

 

“MILANO, 3 LUG – “La collaborazione tra le startup e le imprese è la chiave del successo per lo sviluppo dell’innovazione in Italia”. Ne è convinto il direttore dei programmi di accelerazione di H-Farm, Timothy O’Connell, spiegando che “l’Italia non ha l’ecosistema di finanza che hanno gli Stati Uniti, Berlino o Londra, ma ha le grandi imprese”, le quali, aprendosi all’innovazione dei giovani, “hanno solo da guadagnarci”. A loro volta anche le startup, “hanno solo da guadagnare” in questo rapporto che consente loro di crescere. “Molto spesso le pmi italiane non considerano il digitale un elemento chiave. Invece oggi per competere nel mondo globale le imprese devono capire che il digitale è un elemento strategico per il successo futuro”, spiega O’Connell, aggiungendo che con il piano Industria 4.0 inizia ad emergere questo concetto. Per supportare la trasformazione dell’industria manifatturiera italiana, H-Farm, insieme a Cisco e ad alcuni partner imprenditoriali, ha realizzato un percorso di accelerazione (il programma ‘Industry 4.0 Accelerator’), durante il quale 5 start up selezionate lavorano all’interno delle aziende partner. Al termine del programma “invitiamo un centinaio di imprese in modo che imparino a conoscere le nuove startup e il loro lavoro”, con l’obiettivo di aiutare gli imprenditori a migliorare l’efficienza e il business, attraverso l’Iot, i big data e l’intelligenza artificiale.”

Fonte: ANSA

Tagged with: , ,